un po’ di dottrina :cosa si intende per word of mouth marketing?

Immagine 18.png

Tipologie di WOM marketing classificate dalla WOMMA:

_ buzz marketing
utilizzare forme di intrattenimento o notizie di alto-profilo per convincere la gente a parlare della marca.

_ viral marketing
messaggi che informano o intrattengono, destinati ad essere scambiati tra gli utenti in maniera esponenziale, elettronicamente o via e-mail

_ community marketing
formare o supportare comunità di nicchia che condividono uno specifico interesse intorno ad un brand. (es: user groups, fan clubs e forums di discussione).
generare e fornire strumenti, contenuti e informazioni che supportino/alimentino queste communities.

_ grassroot marketing (grass=erba; root=radice)
grassroot si riferisce ai media alternativi, definiti anche anche “radicali?, dei cittadini, comunitari, e ancora i media dal basso ovvero grassroot media.
organizzare e motivare dei volontari che siano in grado di ingaggiare una vasta audience.

_ evangelist marketing
coltivare evangelists, sostenitori, volontari e incoraggiarli ad avere un ruolo di leadership attiva nella diffusione e veicolazione del “verbo? connesso ad un brand, prodotto o servizio.
(in poche parole far agire loro invece che agire direttamente voi!)

_ product seeding
piazzare il giusto prodotto al posto giusto nel momento giusto, fornendo informazioni o samples per influenzare indirettamente i consumatori

_ influencer marketing
identificare comunità “chiave? e opinion leaders in grado di parlare del prodotto ed influenzare l’opinione degli altri.

_ cause marketing
supportare cause sociali per ottenere il rispetto e l’appoggio degli individui “affezionati alla causa?

_ conversation creation
advertising, emails, frasi gergali buffe, intrattenimento, promozioni, talmente interessanti, divertenti e coinvolgenti da generare il passaparola, il buzz…..

_ brand blogging
creare blogs, partecipare a conversazioni che avvengono nella blogosfera, con lo spirito di instaurare conversationi aperte, sincere, trasparenti.
condividere informazioni chiave, che hanno valore, di cui la gente possa parlere.

_ referral programs
creare strumenti e soluzioni che permettano al consumatore soddisfatto di riferire e trasmettere la sua soddisfazione ad altri consumatori.

5 Responses to “un po’ di dottrina :cosa si intende per word of mouth marketing?”

  1. Luachan Says:

    la dottrina non fa mai male, anzi…🙂

  2. fluido Says:

    grazie!

  3. Gringo Says:

    Un’info su fluido: fluido è una persona o un’organizzazione? E se è una persona come gli si scrive una mail? grazie

  4. fluido Says:

    fluido è una persona contattabile attraverso: fluidowise@gmail.com

  5. Daniela Trifone Says:

    Chiarissimo e molto utile, grazie per questo bellissimo post😉

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: