B2B Word of Mouth Marketing???

L'ottimo (come sempre!) [mini]marketing dice (con riferimento al post" Business to Business Word of Mouth Marketing"):

Hello fluido!
Non vedo bene, ma forse è ancora perche’ sono senza caffeina, il lato virale della cosa. Mi sembra piu’ un’ottima azione DEM+Online Community.
O forse il virale sta nel passaparola dei blog di aver finalmente trovato un’azione b2b virale? -)
ciao

e io rispondo:

Caro [mini],grazie innanzitutto per lo stimolo e l'attenzione.

Se partiamo dall'affermazione che il word of mouth marketing sia l'insieme delle attività di un' impresa volte a generare tra i consumatori il passaparola intorno ad un bene, un servizio, una marca, ebbene a me sembra che Intuit ci sia in parte riuscita o almeno abbia tentato di farlo in maniera diversa.
Chi te lo dice che "l'espediente San Valentino" non abbia coinvolto i clienti Intuit in un tam-tam del tipo:" Ciao Tizio anche tu del settore Contracting & Construction, hai sentito del concorso Intuit….? Dai un'occhiata al sito…! ….."

E se anche fosse soltanto una buona operazione "dem+online community",….non è importante il mezzo ma il fine.. e se il fine della community è quello di INTRATTENER/INTORTARE/VENDERE/FIDELIZZARE…..e chi + ne ha + ne metta…., perchè non può essere considerato uno strumento che instaura logiche di comunicazione virale?

Non ti sembra un'operazione innovativa? forse hai ragione, non lo so…ma il punto mi sembra un'altro, quei 716 utenti che hanno inviato i suggerimenti, sono tanti? sono pochi? rispetto agli obiettivi di Intuit e rispetto al numero di dem inviate, insomma per farla breve sto benedetto passaparola è scattato o no? se sì in che misura??…e bla bla bla …
e la stampa di settore che buzz ha generato…??

Quanto alla viralità tra i blogs del tipo: "e vai ho trovato il case study sul b2b wom marketing!!!", rispondo:

"MAGARI!!" questa nostra discussione fosse l'inizio di un dibattito più ampio che coinvolgesse quelli che fanno b2b!!!!!!!!!!"

per questo ti ringrazio ancora per essere stato il primo!

con stima
fluido

One Response to “B2B Word of Mouth Marketing???”

  1. [mini]marketing Says:

    il discorso è interessante, questa interazione tra virale e community è forse cosi’ scontata che oramai nessuno la considera più ‘virale’.
    La cosa andrebbe indagata, magari capendo quanta interazione è stata verticale verso la community (DEM e feedback, stampa e PR) e quanto orizzontale (‘sai che nella community si puo’ vincere ..’ ecc.) Forse manca qualche dato dal case per definirlo WOM, Imho.
    ciao
    gianluca

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: